JAZZIT FEST #8

COLLESCIPOLI, TR

26/27/28 GIUGNO 2020

SOSTIENI IL JAZZIT FEST

Donare per il bene comune

Il Jazzit Fest è il primo e unico evento al mondo con una ‘Carta dei Valori’ [adottiamo il protocollo ‘A Impronta Zero’ verso una transizione ecologica e sostenibile dei sistemi organizzativi, e ci finanziamo con donazioni liberali, sponsorizzazioni e bandi] e un ‘Bilancio Sociale’, perché il 20% delle risorse generate da donazioni e sponsorizzazioni sarà diretto al cofinanziamento della ‘Scuola Civica di Musica di Collescipoli’: un luogo pensato per promuovere un servizio di educazione musicale, per incentivare la creatività e per fornire nuove opportunità di relazioni attraverso una ‘ludoteca sociale’, così da superare qualsiasi diversità e fragilità sociale.

IL PROGRAMMA: LE RESIDENZE ARTISTICHE

 

Il Jazzit Fest è il primo e unico evento al mondo con un programma costruito attorno alla ‘Residenza Creativa’ di duecento musicisti e di cento addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo, che si riuniscono – in modo spontaneo e a titolo di volontariato – per incontrarsi, conoscersi, ispirarsi, condividere conoscenze, esibirsi, produrre e comporre nuova musica, trasformando il borgo medievale umbro di Collescipoli in un luogo di sperimentazione artistica e di innovazione sociale. Nell’arco di tre giorni andrà in scena un vasto programma gratuito di oltre cento concerti, conferenze, seminari, registrazioni discografiche e laboratori di musica per l’infanzia, per i diversamente abili e per la terza età.

L’ORGANIZZAZIONE: UN’ESPERIENZA DI COMUNITÀ

 

Il Jazzit Fest è il primo e unico evento al mondo co-progettato, co-prodotto e co-finanziato da una pluralità di persone – nello specifico dalla società civile di Terni – che hanno in comune il desiderio di sperimentare un’esperienza di accensione civica: ciò significa offrire accoglienza e ristoro [domestico o in strutture ricettive] ai musicisti protagonisti dell’evento, nonché cofinanziare l’evento e al tempo stesso il progetto ‘Civitates Collescipoli 2030’, così da risvegliare una nuova passione civile attraverso la musica, le arti e la creatività.

IL CAPITALE CIVICO: LA MISURA DELL’IMPATTO SOCIALE

 

L’esperienza di accensione civica promossa in occasione del Jazzit Fest stimola un nuovo desiderio di cooperazione, volontariato attivo e mecenatismo attorno alla musica, all’arte e alla creatività. E tutto ciò che viene donato, offerto e condiviso viene censito e raccolto in un indicatore dell’impatto sociale della nostra azione, a cui abbiamo dato il nome di ‘Capitale Civico’: un database di dati che riunisce i beni, le risorse, il tempo e i servizi offerti e che misura la catena di valore generata dalla nostra sollecitazione civile.
o Accoglienza di Comunità > famiglie o imprese che si candidano per accogliere artisti
o Banca del Bene Comune > beni, spazi, servizi e competenze messe a disposizione
o Banca del Tempo > ore di volontariato civico messe a disposizione
o Filantropia di Comunità > risorse messe a disposizione per la Fondazione di Comunità
o Guide di Comunità > abitanti che danno la disponibilità ad accogliere i turisti
o Ristoro di Comunità > famiglie o imprese che si candidano per ristorare artisti

PROGRAMMA EVENTI 2020

26 - 28 Giugno 2020

VENERDÌ 26 GIUGNO 2020ARTISTIORARILOCATION
1PROGRAMMA VENERDÌ 26 GIUGNO 2020
SABATO27 GIUGNO 2020ARTISTIORARILOCATION
1PROGRAMMA SABATO 27 GIUGNO 2020
DOMENICA28 GIUGNO 2020ARTISTIORARILOCATION
1PROGRAMMA DOMENICA 28 GIUGNO 2019

DOVE SIAMO

Collescipoli (TR)