Banca di Sviluppo Culturale

Il Jazzit Fest si alimenta con sponsorizzazioni private e attraverso la Banca di Sviluppo Culturale, una piattaforma di finanziamento collettivo che sostiene iniziative di utilità sociale, di valore culturale e a difesa del patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano, con l’obiettivo di attivare uno sviluppo sostenibile, giusto e coerente di una comunità locale e del suo territorio.
Ciascun versamento effettuato attraverso la Banca di Sviluppo Culturale contribuirà  al cofinanziamento del Jazzit Fest #5 [23-24-25 giugno 2017] e alla nascita dell’€Archivio della Memoria Civica€ di Feltre, un progetto promosso dal movimento Civitates per documentare, conoscere e condividere la cultura, la memoria, la storia, le tradizioni e i saperi della comunità  locale di Feltre, la cittadina che ospiterà l’evento 2017, attraverso docufilm e video interviste ai suoi abitanti.
Portiamo a reddito l’investimento in cultura, perchè finanziare il Jazzit Fest significa contribuire a un concreto arricchimento della comunità territoriale di riferimento.
Diventa correntista della Banca di Sviluppo Culturale e partecipa al cofinanziamento di un progetto che introduce nuove prassi produttive e che vuole portare benefici culturali e sociali a una comunità  artistica e a una comunità locale. Ciascun finanziatore riceverà  un assegno facsimile nominale della Banca di Sviluppo Culturale e sarà  ricordato per sempre nell’€Albo dei Donatori.

Il finanziamento collettivo del Jazzit Fest #5 terminerà  il 31 dicembre 2017.

Sostieni  Jazzit Fest, diventa correntista della Banca di Sviluppo Culturale